Incontra la musicista Maria Antonietta Sisini, che per ben 36 anni sarà la sua coautrice e produttrice, oltre che compagna nella vita[senza fonte]. Bewertung, Energie by GIUNI RUSSO (2013-02-19). Visualizza altre idee su narrazione, globe theatre, film avatar. In the 1970s, Russo began with several participations as chorist for many artist's publications. Both works, immediately hit the charts. re del mondo battiato e giuni russo. Il disco testimonia l'inizio della conversione al Cattolicesimo dell'artista[10], che la porterà a diventare una devota di Santa Teresa e a frequentare, da laica, il Monastero delle Carmelitane di Milano. Albums include Energie, Vox, and Mediterranea. Noch keine Übersetzung vorhanden. La cantante si esibisce sul palco dell'Ariston priva di capigliatura e con il capo coperto da una bandana, segno inequivocabile dei trattamenti terapeutici dovuti alla malattia con cui è in lotta da alcuni anni. It contains five previously unpublished and a fascinating ethnic-sounding mini-suites. Da segnalare la citazione presente nel ritornello del brano Fonti mobili: è una frase tratta dal libro Vedute sul mondo reale, di Georges Ivanovič Gurdjieff. Le due artiste si erano già incontrate nel 1967 a Castrocaro, dov'era stata proprio la Caselli a tenere a battesimo l'esordiente Giusy Romeo. Il 26 settembre 2006, esce il cofanetto Unusual[24], curato e prodotto da Maria Antonietta Sisini con la supervisione di Franco Battiato. L'unica casa discografica disposta a metterla sotto contratto, dopo la rottura con la CGD, è la Bubble Record, un'etichetta minore che non può più assicurare a Giuni Russo la distribuzione e la visibilità di un importante marchio come la CGD. Il 17 aprile 2012, la Rhino Records (Warner), pubblica su CD gli album Vox (1983) e Mediterranea (1984), mentre una settimana dopo - a trentasette anni di distanza dalla sua uscita - esce in CD anche Love Is a Woman, il primo album della sua carriera. After two very much participations to the 'Premio Tenco' in 1994 with "Ciao amore", a cover by Luigi Tenco, and in 1995 with a minishow. Contemporaneamente, dopo due anni di assenza dal mercato discografico, esce un nuovo singolo contenente i brani Gabbiano e Fonti mobili, anteprima dell'album Gelsomini d'Arabia, che a causa di contrasti con la direzione artistica della NAR International, non verrà pubblicato, ma i brani verranno inseriti nell'album Cercati in me del 2008. 15-nov-2020 - Narrazione - Suono - Movimento - Cinema - Teatro - Strada - Arte. Queste ultime due … In 2003, after another and last participation to the Sanremo festival, with Morirò d'amore. L'influenza gurdjieffiana è presente anche nel brano Bing Bang Being inserito nell'album Amala, scritto da Henri Thomasson, allievo di Gurdjieff e responsabile in Italia della Scuola ispirata al suo insegnamento. In 2005, after 25 years Energie is back to the charts, the only case of the kind, reprinted by Wea and including three bonus tracks: Un'estate al mare, Bing bang being and Adeste fideles. Share. Russo, Giuni > Good good bye. Il 14 aprile 2006 il comune di Sorso (SS), ha intitolato alla memoria di Giuni Russo la Scuola Civica di Musica[21]. During her career she sang in Italian, English, French, German, Chinese, Spanish, Arabic, Persian, and Latin. Her first live album, Voce prigioniera, was released in 1998. Sempre nello stesso anno, esce una raccolta pubblicata in due diverse edizioni dalle etichette Mr. Music e Dv More Records, intitolate rispettivamente Il meglio e Il meglio di Giuni Russo: le due emissioni contengono nuove registrazioni dei brani storici di Giuni Russo, da lei stessa reinterpretati, con gli arrangiamenti dei Novecento. In 2009, he sees the light, the official biography, published by Bompiani Giuni Russo, da Un'estate al mare al Carmelo, written by Bianca Pitzorno, with the collaboration of Maria Antonietta Sisini, and a note by Franco Battiato. Italo-Pop, Pop, 2 CD, Import-Ita La cantante si è spenta il 14 settembre del 2004. Renowed for her amazing vocal range covering almost five octaves, she would blend musical and composing skills with an unique vocal interpretation. In April 2012 the 1975's album Love is a woman is released on CD for the first time. Non vado oltre, perchè ho sempre tenuto il riserbo che Giuni merita”, conclude la produttrice, musicista e scrittrice, che dopo la morte di Giuni Russo, si è dedicata a preservarne l’eredità artistica con l’Associazione Giuni Russo. Mara Venier in chiusura di Domenica In ricorda la cantante Giuni Russo, scomparsa nel 2004, che Tiziano Ferro reinterpreta nel suo ultimo album di cover. Anche se non ha mai fatto coming out, la sua relazione sentimentale più importante è stata quella con Maria Antonietta Sisini , anch’essa … In this year she released, on 28 November, another new album Demo de midi. Giuseppa Romeo, connue sous le nom de scène Giuni Russo (née le 10 septembre 1951 à Palerme et morte le 14 septembre 2004 (à 53 ans) à Milan), est une chanteuse italienne, qui s'est spécialisée dans la musique expérimentale après un court passage réussi comme chanteuse de pop dans les années 1980.. Il 12 luglio 2014, sempre la città di Alghero, dedica a Giuni Russo - in occasione del decennale della sua scomparsa - la 14ª edizione del Prix Corallo, con una speciale serata-tributo, a cui partecipano tra gli altri Grazia Di Michele e Lene Lovich. Vinyl and CD Sell Copy. Nel 1978 Giuni Russo torna sul mercato discografico con il singolo Soli noi, inciso per l'etichetta Elektra, della Warner Music Group, con il testo ancora una volta di Malgioglio. She is considered to have one of the most beautiful voices of all time. 13,267 talking about this. Original lyrics of Vanne, O Rosa Fortunata song by Giuni Russo. MUSICA: ESCE DOMANI 'UNUSUAL', ALBUM TRIBUTO A GIUNI RUSSO, MUSICA: ESCE DOMANI IL COFANETTO DEDICATO A GIUNI RUSSO, Giuni Russo, una biografia scritta dall'amica del cuore, Maria Grazia Cucinotta in video per omaggio a Giuni Russo, Giuni Russo, pubblicata su YouTube l’inedita canzone «La forma dell’amore», Giuni Russo, pubblicato un inedito della compianta cantautrice. Il carmelo di Echt, brano di Juri Camisasca, è ispirato alla figura di Edith Stein, la carmelitana trucidata dai nazisti nelle camere a gas di Auschwitz nell'agosto 1942. The following year, her immense artistic repertory began to be published, starting with NAR, in 2005, of Mediterranea Tour, a 1984 concert, and the remixed and remastered A casa di Ida Rubinstein, which, in the meantime, became unobtainable on the market. Esce il 45 giri Mai, che Giuni Russo e Maria Antonietta Sisini firmano assieme a Malgioglio (anche lui sotto contratto con la Durium), ottenendo un discreto successo. Naples (O sentiero d”o mare)” l’ultima composizione di Giuni Russo risalente alla primavera 2004, pochi mesi prima della sua morte ed altre perle come il sensuale ed ipnotico brano d’apertura “Gli uomini di Hammamet” e poi “La forma dell’amore”. Il 28 novembre 2008, esce su etichetta Edel Music, l'album Cercati in me[27], prodotto sempre da Maria Antonietta Sisini. Questa apertura la porta ad allargare la collaborazione con scrittori e poeti, anche attraverso lo studio di testi sacri antichi, soprattutto le opere di San Giovanni della Croce e Santa Teresa d'Avila. Il 45 giri viene promosso in alcune trasmissioni televisive, tra cui 10 Hertz, in onda sul primo canale RAI con la conduzione di Gianni Morandi e di Carla Maria Orsi Carbone, mentre nel programma Il Bingoo, trasmesso su Antennatre, furono presentati entrambi i brani del disco. L'8 settembre 2017, è stato pubblicato un nuovo lavoro discografico di inediti, dal titolo Armstrong, in formato doppio CD e in vinile. Ma se in quell'occasione la popolarissima "Casco d'oro" si era mostrata abbastanza distante nei confronti della giovanissima vincitrice, stavolta sembra invece voler prendere in mano la situazione, manifestando l'intento di volersi occupare in prima persona del lancio di Giuni Russo, malgrado in CGD il direttore artistico sia ancora Alfredo Cerruti (che lascerà l'etichetta l'anno successivo). Si tratta di un album contenente due soli inediti: l'omonimo brano Amala e Alla spiaggia dell'amore, dedicato a una spiaggia a forma di cuore, sita a Portobello di Aglientu, in Sardegna. Questa è la storia della sua vita come lei stessa l'avrebbe raccontata e come di fatto la raccontò nel corso di una lunga amicizia all'autrice di questo libro. Con Franco Battiato, Giusto Pio, Alberto Radius e Maria Antonietta Sisini, Giuni Russo trova dunque la propria dimensione artistica. Giuni Russo, pseudonimo di Giuseppa Romeo (Palermo, 7 settembre 1951 – Milano, 14 settembre 2004), è stata una cantautrice italiana. Alcuni premi e riconoscimenti attribuiti nel corso della carriera a Giuni Russo: La svolta artistica, la conversione religiosa e la malattia, Gli omaggi e l'associazione GiuniRussoArte, La ragazza del Borgo che cantava l'estate, Giuni Russo da un'estate al mare al Carmelo. Giuni Russo, pseudonimo di Giuseppa Romeo (1951 – 2004), cantante italiana.. A testa ci voli pi cantari. Redazione 16 dicembre 2020 Culture. The following year she took part to the Sanremo Festival, under the name of Giusy Romeo with the song "No amore", definitely not appropriate for her young age and talent.[1]. Nel 2000, per l'etichetta Extrarecord, Un'estate al mare esce nuovamente su CD singolo e vinile 12", con tre nuovi remix per opera del gruppo musicale italiano Novecento. In 1978, she was renamed Giuni Russo and recorded a single for WEA (Italian arm of Warner Music Group), "Soli noi" (it), which became a surprise hit in France, leading to the French branch of RCA to offer her a recording contract, an offer she turned down when she decided to remain in Italy. Nel 1969 si trasferisce a Milano, che diverrà la sua città di adozione. The title is inspired by Ettore Petrolini's monologue Fortunello. Tra il 1979 e il 1980, insieme a Maria Antonietta Sisini, collabora con il cantante Filipponio, per il quale compone le musiche dei brani Che presuntuoso questo cuore e Non è un'ora (1979), mentre vennero musicati solo da Maria Antonietta Teatro a dieci lire e Partire oltre amore (1980): in quest'ultimo la Russo compare solo come vocalist. Sul retro del disco è presente una dedica a Maria Antonietta Sisini, coautrice e produttrice di Giuni. Between the musician, Enrico Rava at the trumpet. Good good bye Songtext. She was only 53 years old. Pagina ufficiale di Giuni Russo. Il 1º settembre 2003 partecipa alla trasmissione canora Napoli prima e dopo, dove interpreta il brano partenopeo Marechiaro: sarà questa la sua ultima apparizione televisiva. Nel luglio 2004, due mesi prima di morire, rilascia un'intervista per conto di Rai International, con lo scopo di realizzare un servizio da mandare all'estero per la promozione del festival "Napoli che canta". During her career she sang in Italian, English, French, German, Chinese, Spanish, Arabic, Persian, and Latin. L'anno successivo, il singolo Milk of Paradise anticipa la pubblicazione di Love Is a Woman, il primo album della sua carriera. Viene sepolta nel Cimitero Maggiore di Milano, in un campo riservato a comunità religiose[20]. Giuni Russo vorrebbe che a trainare il disco fosse l'omonimo brano Mediterranea, ma la Caselli preferisce promuovere la più frivola Limonata cha cha cha come lato A del nuovo 45 giri. E' incredibile pensare che nel 1975 questo disco di Giuni Russo abbia venduto poco o niente. The following year she won the festival, with a plebiscite of votes, singing "Hurt" by Timi Yuro and "A chi" by Fausto Leali. The show is set in Rome and follows the love story between a single father, Paolo Giorgi, and a single mother, Laura Del Fiore, and the adventures of the extended family that originates from their relationship. In the meantime, Giuni and Maria Antonietta were appreciated as music composers for other artist's songs. Tra i brani utilizzati per la promozione del disco viene scelto anche Carol - intensa dedica a un'amica morta per droga - presentata anche all'interno della trasmissione televisiva Adesso musica. Ed è questa l'ultima collaborazione con il cantautore siciliano. Il 25 maggio 2005 viene costituita da Maria Antonietta Sisini l'associazione culturale "GiuniRussoArte", unica associazione autorizzata, senza scopo di lucro e ufficiale, con il compito di promuovere e tutelare le opere e l'immagine di Giuni Russo. 15 set 2004 - Non era facile cercare di essere amici di Giuni Russo. Verso la fine del 1975 escono sul mercato altri due singoli: il primo, ancora su etichetta BASF, è una celebre cover di P. P. Arnold (Everything Is Gonna Be Alright), mentre il secondo, In trappola, viene inciso con la piccola etichetta Ghibli. Da un'estate al mare al Carmelo[28], scritta da Bianca Pitzorno e Maria Antonietta Sisini. In 2011 "A casa di Ida Rubinstein 2011", Cd+DVD, a new edition of the 1988's album with some great guests and a "jazz hint": Uri Caine, Brian Auger, Paolo Fresu. Presso l'audioteca RAI si conserva copia di due 45 giri, con numero di catalogo (ARC-2073 e ARC-NP-2074) del 1969, stampati e mai commercializzati dalla casa discografica Arcobaleno Records, una piccola etichetta distribuita dalla Ricordi, probabilmente realizzati all'insaputa dell'artista. Nel 1967, vinse, insieme a Elio Gandolfi, il Festival di Castrocaro interpretando A chi, successo lanciato da Fausto Leali nello stesso anno[2]. Giuni Russo. Palermo - Giuni Russo è morta nel 2004. Italo-Pop, Pop, Import-Ita, Italian È l'ultima emissione discografica con il nome di "Junie" Russo. Lyrics to 'Moro Perch Non Moro' by Giuni Russo. 15,786 talking about this. Giuni Russo, la sorella delle Carmelitane, Merola, da Mike per far sapere che sono vivo, Chi si risente, la gran voce di Giuni Russo, Nasce la scuola civica di musica «Giuni Russo»: si socializza imparando a suonare uno strumento. Watch official video, print or download text in PDF. La causa della morte di Giuni Russo è un cancro con il quale la cantante ha combattuto per anni, prima in silenzio, poi, quando le sue condizioni di salute erano visibilmente compromesse, con il sorriso sulle labbra e sempre con il microfono in mano. La ricordano Maria Antonietta Sisina e la carmelitana scalza Cristiana Dobner. [33][34], «Una volta mi sono presentata con La sua figura: avevo passato tutte le selezioni. Il 22 giugno 1996 partecipa al varietà televisivo Il boom, in onda su Canale 5 e dedicato agli anni cinquanta, dove offre un'interpretazione del classico Johnny Guitar, lanciato nel 1954 da Peggy Lee. Genres: New Wave, Art Pop, Italo Pop. 2009 – Bianca Pitzorno, Maria Antonietta Sisini. A ogni modo la Russo viene incontro alle esigenze della CGD, partecipando al Festivalbar con Sere d'agosto. Sempre Alberto Radius diviene però artefice dell'incontro decisivo con Franco Battiato. Sempre nello stesso anno, la CGD immette sul mercato la raccolta Le più belle canzoni, contenente alcuni dei suoi maggiori successi degli anni ottanta, negando però le royalty alla cantante: il disco, che conta svariate migliaia di copie vendute, è tuttora in catalogo. La biografia è stata presentata al Festival della Letteratura di Mantova, presso il Teatro Sociale[29]: alla presentazione sono intervenuti Bianca Pitzorno e Franco Battiato, quest'ultimo autore dell'introduzione. Attorno al cantautore siciliano nasce, oltre a una grande amicizia destinata a protrarsi negli anni, un team di lavoro che porta alla realizzazione di tre brani cuciti addosso alle capacità vocali e interpretative di Giuni (Una vipera sarò, Crisi metropolitana e L'addio). Immagini di Ivan Cattaneo. September 2004 (mit 53 Jahren) Die italienische Sängerin Giuni Russo, die mit … Il brano si classifica al 7º posto, ricevendo il premio per il miglior arrangiamento. Il 18 novembre 2016 esce Fonte d'amore una raccolta dedicata a Carlo Bixio (che negli anni ottanta rilanciò la carriera di Giuni Russo) composta da quattro album; tre editi in passato ma mai pubblicati su CD (Giuni 1986, Album 1987, Il ritorno del soldato Russo 2014) e dal nuovo e postumo Sharazad, contenente otto brani inediti prodotti da Maria Antonietta Sisini e mixati da Pino Pinaxa Pischetola. L'album viene pubblicato malgrado il dissenso di Caterina Caselli, che avrebbe voluto un prodotto più commerciale per sfruttare la grande popolarità ottenuta l'anno precedente[4]. A first try to come out was on the little stage of Music opposite to the "Politeama Theatre" in Palermo. Il 9 settembre 2005, a cura di Maria Antonietta Sisini, viene pubblicato un cofanetto dal titolo Giuni Russo Mediterranea Tour[23], che racchiude la ristampa dell'album A casa di Ida Rubinstein (1988) e un DVD con la ripresa di un concerto televisivo del 10 settembre 1984, anno del Mediterranea Tour. Nel frattempo, Soli noi viene distribuito anche in altri paesi europei: se in Italia il disco passa quasi inosservato, in Francia ottiene invece un lusinghiero riscontro, tanto che a Parigi la RCA (etichetta che curò l'edizione francese del disco), chiede e ottiene un incontro con la Russo, offrendole la possibilità di tentare la carriera oltralpe[3]. Giuni Russo protagonista dello speciale in seconda serata su Rete 4: ... verrà pubblicata su YouTube l'ultima intervista di Giuni Russo. La ristampa, distribuita da Edel e a cura di Maria Antonietta Sisini, riproduce la grafica e il suono del 33 giri originale. Il brano viene presentato al Festivalbar, vincendo la sezione Festivalbar Disco Verde, ottenendo il Disco d'oro per le vendite. Marketplace 81 For Sale from $1.22. Nel marzo 2003, dopo ben trentacinque anni di assenza, prende parte al Festival di Sanremo con il brano Morirò d'amore, scritto molti anni prima con Maria Antonietta Sisini e Vania Magelli; gli archi vengono scritti dal M° Stefano Barzan, mentre l'arrangiamento è di Franco Battiato e di Roberto Colombo. Giuni se la cava benissimo con l'Inglese ed utilizza la propria formidabile estensione vocale al massimo delle proprie capacita' con risultati davvero sorprendenti. Che dovevo pensare? Nel 1987 esce il 45 giri Ragazzi al luna park, anteprima di un secondo LP per la Bubble Record, intitolato Album. Property Value; dbo:abstract Giuseppa Romeo, connue sous le nom de scène Giuni Russo (née le 10 septembre 1951 à Palerme et morte le 14 septembre 2004 (à 53 ans) à Milan) est une chanteuse italienne, qui s'est spécialisée dans la musique expérimentale après un court passage réussi comme chanteuse de pop dans les années 1980. Mosse i primi passi nel mondo della musica già dall'età di 13 anni, quando si esibì presso il "Palchetto della Musica" davanti al Teatro Politeama. Giuni Russo è sempre stata una donna riservata ed ha cercato di mantenere su due piani ben distinti la vita privata e quella pubblica. Complete your Giuni Russo collection. Nel 1992 dà vita alla World music arabeggiante di Amala, che segna il ritorno alla Warner Music Group, acquirente della CGD. Da Un'estate al mare al Carmelo | Pitzorno, Bianca, Sisini, Maria Antonietta | ISBN: 9788845273575 | Kostenloser Versand für alle Bücher mit Versand und Verkauf duch Amazon. Il concerto venne pubblicato all'interno del cofanetto Mediterranea Tour, pubblicato il 10 settembre del 2005. At the age of 15 she sang for the Castrocaro festival, reaching the semifinal. Il 45 giri Un'estate al mare raggiunge i vertici delle classifiche italiane, stazionandovi per oltre otto mesi. L'album contiene la hit Alghero, uscita anche su 45 giri, e con cui Giuni partecipa con successo al Festivalbar e anche alla kermesse canora Vota la voce. Ma proprio per questo motivo la Bubble Record è fuori dai giochi di potere, dunque libera di trattare qualsiasi artista. [senza fonte] I brani contenuti sono Eravamo bambini (Specchia-De Paola-Chiaravalle), Estate mia (Bornice-De Paola-Chiaravalle), Passione (Zanin-Chiaravalle) e Pane e acqua (Zanin-Chiaravalle). Si convertì al cattolicesimo, folgorata da Santa Teresa e da Giovanni Dalla Croce. Giuni Russo's a special performer, famous for her amazing vocal range (almost five octaves), combined an unquestionable technique with an original approach to music. Sempre nel 1997, il produttore Ezio Trapani, cugino del regista Enzo Trapani, le propone di recitare in Verba Tango, spettacolo di musica contemporanea e poesia nel quale canta i versi di Borges insieme al celebre attore teatrale Giorgio Albertazzi, presso la Chiesa di Santa Maria dello Spasimo di Palermo, nel quartiere marittimo della "Kalsa"[14]. In 1972 she sang in the choirs of Balletto di Bronzo's Ys. [non chiaro]. Nel giro di qualche anno, l'album diviene pressoché irreperibile: ne esistono soltanto un migliaio di copie, acquistate prima del suo ritiro dal mercato, finalizzato alla ripubblicazione con nuova tracklist e nuovo titolo, a ridosso del Festival di Sanremo 2003. https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Giuni_Russo&oldid=985593168, Wikipedia articles with MusicBrainz identifiers, Wikipedia articles with WORLDCATID identifiers, Creative Commons Attribution-ShareAlike License. In 1974 she signed a contract for the German label "BASF", which gave her the pseudonym of Junie Russo. Nell'estate del 2003 è tra gli ospiti d'onore alla 19ª edizione del Premio Rapallo Carige per la donna scrittrice, ideato dal giornalista Pier Antonio Zannoni, unitamente agli attori Elisabetta Pozzi, Romina Mondello e Franco Castellano, dove tra l'altro presenta il nuovo singolo sanremese Morirò d'amore.

Rum El Dorado Prezzo, Mammifero Africano Simile Alla Iena, Carabinieri Turni In Quinta, Lago Di Tret, Alex Wgf Skin Minecraft, Chi Ha Scritto Un Senso Di Vasco, Calendario Agosto 2023, 28 Maggio Segno Zodiacale Ascendente, Hotel Costa Citara Prezzi, Rezultatet Inter Milan,